Attività Eventi News

Public Demo: Refugees Welcome

Welcome Refugees Dublin
Written by mauriziopittau
RefugeesWelcomeDublin

Refugees Welcome Dublin

Il mondo è di fronte alla più grande crisi umanitaria di tutti i tempi: alla fine del 2014 erano quasi 60 milioni i rifugiati sul pianeta. Questo vuol dire che una persona ogni 122 è un rifugiato principalmente a causa dei conflitti in Siria, Somalia, Sudan e Afghanistan.  Se fosse la popolazione di un paese, sarebbe il  24esimo al mondo per grandezza: per intenderci, di poco più piccola dell’Italia. Il numero è chiaramente destinato a crescere esponenzialmente nel 2015 quando si aggiungeranno ulteriori rifugiati dalla Siria e dallo Yemen.
È il dato più alto della storia, che ha messo in ginocchio la credibilità e l’efficacia dell’Unione Europea. Eppure, il particolare interessante non è il dato in sè, ma la sua distribuzione nel mondo. Infatti, l’86% dei rifugiati oggi cerca riparo in aree vicine al proprio paese di orgine. Nel 2014 le richieste di asilo politico nell’UE composta da 28 paesi sono state 216,300. Su una popolazione europea di 508,2 millioni di persone, la percentuale corrisponde allo 0,043%: cioè virtualmente nulla. La diplomazia europea non è stata in grado di gestire questo “virtualmente nulla”.
Radio Dublino partecipa e sostiene la manifestazione pubblica a sostegno dei rifugiati europei e la richiesta al governo irlandese di accogliere un numero maggiore di rifugiati. Sabato 12 Settembre ore 2pm presso The Spire in O’Connell Street (Facebook Event).
Italiani, italian speakers e amici di Radio Dublino che volessero unirsi a noi ci trovano Sabato alle 13:45 di fronte al Butlers Chocolate Café in Henry Street. Scriveteci a info@radiodublino.com per confermare vostra partecipazione.
Ci vediamo alla manifestazione alle 14 del 12 Settembre a The  Spire!

About the author

mauriziopittau